IPT_FRASSANELLE_REPORT-DAY1.Immagine002_1280

 

Il caldo estivo vince sempre e mette alla prova la tenacia di tutti i 126 atleti scesi in campo per la prima giornata del Frassanelle Open by Lyoness.

Il percorso è perfetto ed i fairway in bermuda fanno venire voglia di attaccare. Ma le 18 buche di questo parco nascondono sempre molte insidie che solo i più forti sanno affrontare.

Matt Wallace è uno di questi, l’inglese già vincitore quest’anno di 4 tornei consecutivi sfoggia ancora lo score della leadership che segna al calar del sole a -5.

Ma gli italiani ci sono, sempre. La compagine azzurra si difende e porta Aron Zemmer in seconda posizione ad un solo colpo dalla vetta. Suo un giro bogey free da manuale.

Molti i nostri portacolori a -3, tra i quali grandi protagonisti di questa stagione dell’Alps Tour. Domani si prevendono aste più semplici per muovere la classifica prima del gran finale.

Noi siamo qui, tra la natura che diventa storia in un libro e questi campioni che sfoggiano look perfetti e swing d’acciaio.

Swing your life

  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf