Scott Piercy

L’australiano Jason Day, numero uno mondiale, e’ stato raggiunto in vetta dallo statunitense Scott Piercy alla fine del terzo round del WGC-Bridgestone Invitational. Il duo di testa con 205 colpi (-5) precede di una sola lunghezza lo svedese David Lingmerth e di due l’americano Brian Stuard. Sono al quinto posto, nel terzo torneo stagionale del World Golf Championships, che si sta svolgendo al South Course (par 70) del Firestone CC, ad Akron nell’Ohio, con 208 colpi (-2) Dustin Johnson, Charl Schwartzel e William McGirt.

Si allontana dalla vetta  Jordan Spieth, numero due del world ranking, ora decimo a cinque colpi dal rivale Day, mentre rimane sostanzialmente invariata quella Bubba Watson (211, +1) al dodicesimo posto. Alla fine del terzo giro Adam Scott (212, +2) perde 12 posizioni, e otto ne perde Richkie Fowler (213, +3). Il montepremi è di 9.500.000 dollari con prima moneta di 1.620.000 dollari.

  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!
  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf