Margherita Rigon2

Al Mission Hills (Olazabal Course) di Shenzhen in Cina si disputa il World Ladies Championship (10-12 marzo), ossia la versione femminile della World Cup che sembra aver trovato una forma stabile dopo vari cambiamenti. Due le classifiche, a squadre (somma degli score delle due componenti il team) e individuale. Non ci sarà una compagine italiana, ma sarà in campo solo Margherita Rigon che gareggerà nell’individuale, mentre è rimasta fuori dal field Diana Luna, terza riserva.

Quindici le formazioni ammessi. La Cina. per regolamento, avrà due team (Cina 1: Xi Yu Lin, Yanhong Pan; Cina 2: Ziqi Ye, Weiwei Zhang) che competeranno contro Australia (Rebecca Artis, Sarah Kemp), Taiwan (Tzu-Chi Lin, Ai-Chen Kuo), Danimarca (Emily Pedersen, Nicole Broch Larsen), Inghilterra (Hannah Burke, Florentyna Parker), Finlandia (Ursula Wikstrom, Noora Tamminen), Francia (Gwladys Nocera, Celine Herbin), Corea (Jin Young Ko, Jung Min Lee), Malesia (Michelle Koh, Ainil Bakar), Scozia (Pamela Pretswell, Sally Watson), Sudafrica (Connie Chen, Nicole Garcia), Svezia (Camilla Lennarth, Lina Boqvist), Thailandia (Wichanee Meechai, Kusuma Meechai) e Galles (Ami Boulden, Becky Morgan).

Tra le favorite la Danimarca, l’Australia, la Francia, la Svezia e il Galles e la Cina 1. Poche chances di confermare il titolo per la Corea, che schiera una compagine molto più debole rispetto a quella formata nel 2015 da Inbee Park, numero due mondiale, e da So Yeon Ryu, che fecero doppietta con la seconda vincitrice del torneo.

Tra le altre partecipanti da ricordare la scozzese Kylie Walker, le francesi Valentine Derrey e Anne-Lise Caudal, la danese Nanna Koerstz Madsen e l’australiana Stacey Keating che possono dire la loro nell’individuale. Sono in palio 800.000 dollari dei quali $ 700.000 per la gara individuale con prima moneta di 105.000 dollari.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?