World-Ranking

Non ci sono stati mutamenti nelle prime tre posizioni del World Ranking dopo le gare della settimana, a parte qualche variante di centesimi nei punteggi. Il numero uno è sempre Jordan Spieth (punti 11,97) seguito dall’australiano Jason Day (10,38) e dal nordirlandese Rory McIlroy (10,29). Con il successo nell’Abu Dhabi HSBC Golf Championship, Rickie Fowler è salito dal sesto al quarto posto (7,87) sorpassando Bubba Watson (7,47) ed Henrik Stenson (7,38). Nessuna ulteriore variazione tra i top ten con l’inglese Justin Rose (6,56) settimo, seguito da Dustin Johnson (5,85), da Jim Furyk (5,11) e da Patrick Reed (5,05). Francesco Molinari, 70° con 1,96, pur avendo disputato due gare, ha perso quattro posizioni rispetto alla graduatoria di fine anno.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?