ST LOUIS, MO - AUGUST 09: Francesco Molinari of Italy waits to play his tee shot on the 17th hole during the first round of the 100th PGA Championship at the Bellerive Country Club on August 9, 2018 in St Louis, Missouri. (Photo by David Cannon/Getty Images)

Renato Paratore (Parco di Roma) e Martina Flori (Montelupo) hanno vinto il Trofeo Internazionale Umberto Agnelli che si è svolto sul percorso torinese del Royal Park I Roveri (par 72) e al quale hanno preso parte 96 ragazzi e 48 ragazze.

Nel torneo maschile Paratore, in vetta sin dall’inizio, non ha concesso chances agli avversari con un giro finale in 68 (-4) colpi. Ha concluso con un totale di 276 (66 69 73 68, -12) e con un margine di sei colpi su Luigi Botta (Torino, 282, -6) e di sette su Giacomo Garbin (Varese), Federico Zuckermann (Firenze Ugolino) e su Filippo Campigli (Torino), tutti con 283 (-5). Al sesto posto con 286 (-2) Enrico Di Nitto (Parco di Roma) e al settimo con 288 (par) Jacopo Vecchi Fossa (Modena) e Agustin Bardas (Des Iles Borromées). Paratore in stagione ha ottenuto due vittorie in campo internazionale, una individuale nel Portuguese International Open, e una a squadre con la compagine europea nel Bonallack Trophy, contro la selezione dell’Asia/Pacific.

Nella gara femminile Martina Flori (288 – 77 73 73 65, par) ha avuto ragione delle avversarie con uno spettacolare giro in 65 (-7) colpi, con il quale ha completato la sua corsa verso il successo iniziata dal settimo posto occupato nel primo turno. Al secondo con 296 (+8) Xiaolin Tian (Ambrosiano), quindi con 300 (+12) Barbara Borin (Olgiata), Lucrezia Colombotto Rosso (Sanremo) e Ludovica Farina (Villa Condulmer) e con 302 (+14) Emilie Alba Paltrinieri (Asolo) e Karla Camila Vigliotta (Margara).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here